NOVITÀ 2015/ CATEGORIA PREMIO IN TRE PROVE: QUELLA FINALE È CON STRING ORCHESTRA

Scritto da PIF on . Postato in News, Programma 2015

riganelli+orchestraNovità importante per #PIF2015 nella categoria Premio riservata a solisti senza limiti di età. Non solo viene introdotta la terza prova, ma diventa ribalta prestigiosa come solo le prime esecuzioni.
Per la 40ma edizione del PIF infatti, i concorrenti finalisti si esibiranno sul palco del Teatro Astra con l’accompagnamento dell’orchestra d’archi del Conservatorio di Pescara diretta dal maestro Roberto Molinelli.
Molinelli, compositore noto a livello mondiale, è l’autore del brano d’obbligo “Il bosco della Musica” che sarà scaricabile su pifcastelfidardo.it in febbraio. I concorrenti avranno dunque un importante bonus da giocare difronte non solo alla giuria tecnica, ma anche a produttori e promoter che saranno presenti a #PIF2015
“Proseguiamo nel nostro intento di cercare di offrire ai concorrenti del PIF, oltre ad una ribalta di indiscutibile prestigio, opportunità professionali – dichiara il sindaco di Castelfidardo Mirco Soprani – Concerti premio e l’esibizione con orchestra vanno letti in questa direzione. Fare del talento una professione si può: #PIF2015 farà la sua parte”.
Tre i concerti premio per il vincitore: a Mons (Belgio, 2016) in collaborazione con Accordéon-nous.org, all’International Festival of Accordion Artists ‘16 (Kragujevac, Serbia) ed alla “20a Semana Internacional do Acordeão 2016” (Alcobaça, Portogallo)
Ecco cosa prevede il regolamento per lo svolgimento delle 3 prove (REGOLAMENTO COMPLETO)

Prima prova (19 settembre)

Programma a libera scelta comprendente una composizione per clavicembalo o organo di Johann Sebastian Bach. Durata complessiva del programma: 20 minuti. I programmi dovranno mostrare il più possibile la varietà della letteratura originale per fisarmonica, attingendo dai repertori delle varie “scuole” nazionali; nello stesso tempo dovranno comprendere brani diversi per carattere, epoca, estetica e stile. Saranno ammessi alla seconda prova un massimo di 6 concorrenti.

Seconda prova (20 settembre)

Gli ammessi (per i quali verrà sorteggiato un nuovo ordine di esecuzione valido anche per la terza prova) dovranno eseguire un programma a libera scelta diverso da quello presentato nella prima prova. Durata complessiva del programma: 20 minuti. Saranno ammessi alla terza prova un massimo di 3 concorrenti.

Terza prova (20 settembre)

Gli ammessi dovranno esibirsi in una prova con l’orchestra d’archi eseguendo il brano d’obbligo “Il bosco della musica”  scritto  e diretto per il 40° PIF dal M° Roberto Molinelli e scaricabile in formato PDF ed MP3 dal sito www.pifcastelfidardo.it.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento