News/ “L’accordéoniste” a PIF2015 con il tributo ad Edith Piaf

Scritto da PIF on . Postato in News, Programma 2015

anna-maria-castelliCento anni fa, il 19 dicembre del 1915 nel nido chiamato Francia nasceva il “passerotto” dalla voce più potente al mondo: Édith Piaf. Il 18 settembre, il 40mo PIF nella serata di gala dedicata al Varieté riporta in scena la musica passionale e struggente dell’interprete de “L’Accordéoniste”.

Lo fa grazie alla straordinaria voce di Anna Maria Castelli in un concerto che vanta un successo di pubblico nazionale e internazionale, dalla Farcia alla Siberia.

Minuta come un passerotto (in argot francese “piaf”), Edith Piaf, grazie alla sua voce dall’estensione ed intensità straordinarie, passò dal ruolo di cantante di strada a quello di star dei palcoscenici internazionali. La sua è una parabola simile a quella dell’accordéon che tante volte l’ha accompagnata e che è forse l’unico strumento che sa spaziare dall’intrattenimento popolare, alla classica alla contemporanea dando ogni volta il meglio di sé.

La Piaf è un mito ed Anna Maria Castelli ne offre un’interpretazione magistrale resa possibile dalla sua straordinaria voce, caratterizzata da mille sfumature, e dalle suggestive armonie appositamente composte per questo concerto che include, oltre a L’accordéoniste, classici come Le vie en rose, Milord e Non, je ne regrette rien, che contraddistinguono la musica della Piaf con il suo senso d’inquietudine, ribellione e passione.

Interprete del teatro-canzone, Anna Maria Castelli si è esibita a fianco di grandi nomi come Giorgio Albertazzi e Luis Bacalov. La sua bravura e l’impegno artistico sono stati premiati con la nomina a Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 

Edith Piaf

un omaggio alla grande cantautrice francese a 100 anni dalla nascita

  • Anna Maria Castelli voce
  • Adrian Carlos Fioramonti chitarra
  • Vittorio Fioramonti contrabbasso
  • Thomas Sinigaglia fisarmonica

Castelfidardo, Teatro Astra.
18 settembre 2015 ore 21.15.
Ingresso Libero

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento