JAF/ LA PRIMA VOLTA DI De Luca-Manzi-Di Teodoro feat Giacomo Uncini

Scritto da PIF on . Postato in News

de-luca-di-teodoro-manziPer il secondo appuntamento del Jazz Accordion Festival di Castelfidardo un batterista storico e affermato, un fisarmonicista passionale ed emergente e un bassista in ascesa incontrano un brillante trombettista ed il risultato non può che essere affascinante.
La magia del jazz si riaccende giovedì 8 dicembre alle 22 al Ristorante Amaranto’s (via Adriatica S.S. 16, ingresso gratuito) grazie al La rassegna organizzata dall’assessorato alla cultura in collaborazione con i locali che ospitano le serate e un pool di sponsor, propone un connubio di talenti e culture. La fisarmonica è quella di Antonino De Luca, giovane siciliano trapiantato a Castelfidardo per assecondare la vocazione per lo strumento di cui sta diventando un sempre più virtuoso interprete come testimoniano i crescenti successi live e discografici. Le composizioni sulle quali De Luca sta lavorando per preparare il prossimo cd ed alcuni brani della special guest – il trombettista pesarese Giacomo Uncini formatosi al Conservatorio Rossini ma anche alla New School University di New York – sono il terreno jazz in cui si intrecciano le note di una formazione che da Amaranto’s si esibisce assieme per la prima volta in assoluto. Il basso e contrabbasso dell’abruzzese Emanuele Di Teodoro e il ritmo del batterista romano (trapiantato nelle Marche) Massimo Manzi compongono un ensemble inedito e scoppietante. Manzi, un fuoriclasse che ha girato il mondo, incidendo centinaia di cd come sideman, collaborando con la Rai e con stelle di prima grandezza del panorama jazzistico, si mette in gioco con semplicità e maestria per una serata dalle sorprendenti contaminazioni.

JazzAccordionFestival è un progetto #PIFCastelfidardo in collaborazione con Tiranti Fisarmoniche, Ottavianelli Accordions, Scandalli Accordions, Victoria Accordions, Zero Sette Accordions.
Info: Ristorante Amaranto’s via Adriatica (SS16): tel. 0717825504.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento