PIF2016: ECCO IL BRANO D’OBBLIGO

Scritto da PIF on . Postato in News

Безымянный-2

Le sonorità del brano d’obbligo “White shadows” (edizioni RAI Com) (scarica l’ MP3) porteranno l’eco dei Mari del Sud? I concorrenti della categoria Premio di PIF2016 saranno i primi a scoprirlo scaricando la partitura del pezzo (scarica il pdf, partitura generale) che il compositore romano Fabrizio De Rossi Re ha espressamente confezionato per il PIF 2016 ispirandosi liberamente al film “White shadows in the south seas” di W.S.Van Dick (1928). (Scarica il pdf del pezzo, partitura fisarmonica). Fabrizio De Rossi Re insegna Elementi di Composizione per Didattica della Musica presso il Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo. E’ stato docente di “Didattica dell’improvvisazione e della composizione” presso la Scuola di Specializzazione SSIS Università del Lazio (Indirizzo Musica e Spettacolo).
La pratica e la conoscenza di diversi generi musicali, dalla tradizione colta al jazz, hanno condizionato in maniera determinante gli sviluppi della ricerca di De Rossi Re orientata verso una ricognizione delle possibilità espressive e comunicative implicite nelle esperienze musicali più eterogenee.
Le sue composizioni sono pubblicate ed incise da Adda Records, Agenda, BMG Ricordi CNI, Edipan, Fonit Cetra, I Move, QQD, RAI Trade, RCA, Semar, Sonzogno.
[+ info sul M° De Rossi Re?]

pdf-icona60x60 Scarica la partitura generale
pdf-icona60x60 Scarica la partitura staccata fisarmonica solista

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento