Mestrinho Bis

con Daniele Marconi (Basso), Zeno Le Moglie (Batteria), Thomas Lasca (Chitarra) e Leonardo Rosselli (Sassofono).

1 Ottobre 2022 – ore 19,00

Castelfidardo, Piazza della Repubblica

EVENTO GRATUITO

Nato nel 1988 a Itabaiana, Sergipe, Mestrinho è il nipote di otto bassisti, Manezinho do Carira, e figlio del fisarmonicista, Erivaldo de Carira. Sua sorella Thais Nogueira è una cantante e suo fratello Erivaldinho è anche un fisarmonicista. Con il DNA musicale così presente nella sua vita, Mestrinho all’età di 6 anni suonava già la fisarmonica e all’età di 12 anni iniziò ad esibirsi in tournée di band nella regione in cui viveva. Fin da piccolo è stato influenzato dalla musica di Dominguinhos, Sivuca, Oswaldinho do accordion, Hermeto Pascoal, Pixinguinha, Jacob do Bandolim, Gilberto Gil, Milton Nascimento, Elba Ramalho, tra gli altri.

Ha avuto l’onore di dividere il palco con diversi artisti famosi come: Dominguinhos, Gilberto Gil, Hermeto Pascoal, Elba Ramalho, Rosa Passos, Antônio Barros e Cecéu, Zélia Duncan, Geraldo Azevedo, Jorge Aragão, Gabriel o Pensador, Paula Toller , Luciana Mello, Diogo Nogueira, Toni Garrido, Margareth Menezes, Elza Soares, Benito di Paula, Duani Martins, Mariana Aydar, Zeca Baleiro, Thiago Espirito Santo, Sandro Haick, Ney Conceição tra gli altri.

Mestrinho ha accompagnato Dominguinhos in diversi spettacoli in giro per il Brasile, inclusa la partecipazione all’ultima esibizione a Exu (PE), città natale di Luiz Gonzaga; ha lavorato con Elba Ramalho per tre anni, tra cui la partecipazione al CD “Vambora lá Dança” dove si è esibito in tournée nazionali e internazionali (Germania); con Gilberto Gil è stato in tournée in festival jazz in Europa, Israele e Uruguay, e ha partecipato all’uscita del nuovo album del musicista chiamato “Gilbertos Samba” che è appena diventato un DVD; ha partecipato anche al CD di Jair Rodrigues “Samba Even Vol. 2”, e oltre alle registrazioni, Mestrinho lavora anche come produttore musicale e arrangiatore in opere di altri artisti.

Nel settembre 2014 ha pubblicato il suo primo album da solista intitolato “Opinião” che vede Gilberto Gil nel brano “Superar” dello stesso Mestrinho, oltre alla partecipazione della sorella Thais Nogueira nel brano “Arte de quem se ama” del compositore Elton Moraes.