Veronika Todorova

Nata il 19 maggio 1987 a Pleven (Bulgaria). Ha iniziato a suonare la fisarmonica all’età di 6 anni in Bulgaria. All’età di 10 anni ha partecipato per la prima volta al concorso internazionale di Klingental. Sono seguite numerose competizioni nazionali e internazionali in Bulgaria, dove si è classificata tre volte al primo posto, Jugoslavia, Slovacchia, Svizzera e Finlandia. Primo premio ai concorsi internazionali di Lanciano, “Città di Atri” e “Premio Leo Ceroni” (Italia). Terzo premio alla “Città di Castelfidardo”. Dal 2003 vive in Germania, dove ha vinto il primo premio al concorso “German Accordion Music Prize 2006”. Numerose apparizioni in televisione SWR-3, radio Berlino e Deutsche Welle. Ha studiato con Renzo Ruggieri e successivamente presso l’Accademia di musica di Darmstadt (Germania). Veronika suona concerti in Europa come solista, in duo con Christopher Herrmann (Veioloncello), con vari progetti e con il suo Trio “Veronika Todorova Band”. Ha pubblicato due album – “Rosso” e Balkan Train “. Con il progetto “Eurasians Unity” – realizzato appositamente per il festival “Women in Jazz” ha vinto il “RUTH Worldmusic Prize” a Rudolstadt (Germania). Nel 2018 hanno pubblicato l’album “Eurasians Unity” di ENJA / Yellowbird. Veronika insegna fisarmonica alla scuola di musica di Diez (Germania) e dirige due orchestre a Heiligenroth e Idstein. Dal 2018 organizza il festival internazionale di worldmusic “Jam on the river” a Debnevo (Bulgaria).