Ivo De Greef

Ivo ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di sei anni. Dopo aver conseguito un Master of Music presso il Conservatorio di Bruxelles (dove ha studiato con Jan Michiels), si è trasferito nel Regno Unito per approfondire i suoi studi con Philip Martin al Conservatorio di Birmingham e trascorre due anni specializzandosi in musica tango al Conservatorio di Rotterdam con Gustavo Beytelmann e al Conservatorio Edgar Varèse di Parigi con Juan José Mosalini.

Il suo gusto ampio ed eclettico lo ha portato a essere coinvolto in diversi progetti attraverso vari generi musicali. Ivo ha collaborato con artisti come Frederic Rzewski, Misia, Evan Parker, Henri Demarquette, Joe Broughton, Edward Watson, Wendy Whelan e Keith Lewis e ha partecipato regolarmente alle stazioni radio europee (BBC, Classic FM, Klara, Antena 2, Radio France …).

Si esibisce sia come solista (attualmente con il suo progetto “Tribute to Keith Jarrett” e “Leftitude”) e come parte di diversi ensemble (Noszferatu, Quinteto El Después, Micha Molthoff Trio, SONICO, Tangophonics) nei principali luoghi e festival in tutto Europa, Stati Uniti, Giappone e Sud America.

Ivo è anche apparso nella line-up musicale del pluripremiato spettacolo teatrale del West End del 2002 “Humble Boy” di Catherine Jones ed è stato co-fondatore e direttore musicale della London Tango Orchestra.

Oltre alle sue attività di musicista, Ivo è molto richiesto come istruttore di seminari e insegna anche storia della musica a Bruxelles.

“Un virtuoso rinfrescante e senza pretese” (Vortex Jazz Review 2009)

Discografia selettiva:

DREMPEL / NOSZFERATU [NMC, 2010]
YO VENGO A OFRECER MI CORAZON – LIVE IN HIROSHIMA 2009 (CD + DVD) / ANNA SAEKI & QUINTETO EL DESPUÉS [Moon Music, 2010]
CALLES LEJANAS / QUINTETO EL DESPUÉS [Enja / Yellowbird, 2013]
EFECTO TANGO LIVE / QUINTETO EL DESPUÉS [Silvox, 2014]
MICHA / Micha Molthoff e Band [MM, 2019]
EDUARDO ROVIRA: INEDITO E INCONCLUSO / SONICO [SR, 2020]