Carmine Di Marco

Carmine DI MARCO ha studiato fisarmonica classica con A. Cardinali. Ha conseguito la laurea in composizione al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma, con Boris Porena, Ivan Vandor, Claudio Annibal­di, tutti allievi dì PETRASSI, perfezionandosi con BERLO.

Ha ricevuto prestigiosi premi:

Medaglia d’onore dei Presidenti della Repubblica C. A. CIAMPI, G. NAPOLITANO. IL premio di VIENNA assegnatogli da C. ABRADO, G. LIGETI, F. DONATONI per l’opera NUCLEI (concerto per bayan e orchestra), premiato al PIF con FOLLIE, (Edizioni Rondo Praga) interpretato nella sez. concertisti, con FANTASIA IN MI MINORE (Ed. Berben Ancona) pezzo d’obbligo sez. concertisti del 34° Trofeo Mondiale della fisarmonica (CMA).

L’attività compositiva e concertistica del M° Di Marco mira a valorizzare la fisarmonica attraverso l’inserimento in organici cameristci, sinfonici, operistici.

Tiene abitualmente concerti, esecuzioni delle sue opere, master class, in tutto il mondo. Ha pubblicato musiche, incisioni discografiche per la Berben, Ricordi, Rondo e altri Editori.

Collaboratore RAI TV ITALIANA in qualità di fisarmonicista e compositore, nei programmi: “Uno Mattina”, anche con la fisorchestra da lui diretta, “Concerto di Natale” RAIUNO, esibendosi davanti al Papa Benedetto XVI e a Giorgio Napolitano. “Domenica in”, “Sulle vie di Damasco”, rilasciando anche varie interviste.

Per il CINEMA ha composto musiche per i film di M. Bellocchio, G. Tornatore, A. Valori e altri. Note le collaborazioni artistiche con E. A. Morricone.

Per il “Museo delle Impronte di Recoaro Terme, ha realizzato il calco della mano esposto insieme a quelli di altri grandi della fisarmonica.

Titolare dell’Accademia Musicale “Carmine Di Marco”

Direttore artistico del «Premio Fisarmonicistico Internazionale di Capistrello” ripreso dalla RAI Eurovisione, TG I, TG2, TG3.