GIANCARLO CAPORILLI

Inizia a studiare fisarmonica, pianoforte, armonia e composizione dall’età di 4 anni con il M° Silvio Aureli, con il quale, a 14 anni incide diversi dischi per la RCA come prima fisarmonica della “Fisorchestra Farfisa”. Ha tenuto centinaia di concerti in Italia ed all’estero (Inghilterra, Svizzera, Scozia, Spagna, Francia, Germania, ex Jugoslavia, Romania, Grecia, Olanda e Canada), tanto da essere definito dalla stampa “il fisarmonicista per tutti”. Ha un vasto repertorio con il quale spazia in diversi generi musicali, dal classico al lirico, dal sinfonico al liturgico, pop, jazz, leggero. Concertista di fisarmonica, ha fatto parte anche di gruppi orchestrali come pianista in trasmissioni radiofoniche e televisive. Ha all’attivo più di 300 brani scritti per solisti e orchestre editi dalle case editrici Berben, Eridania, Physa, Roxburgh, Apriliana. Molte sue composizioni fanno parte, come brani d’obbligo, di concorsi Nazionali ed Internazionali. Ha inciso numerose cassette e 9 album (CD) come solista fisarmonicista. Con motivazioni diverse è insignito 3 volte della “Croce della CEA (Confederation Europea Accordionist). Nel 2000 riceve a Roma il Premio Internazionale “Enrico Caruso” per la diffusione della musica e dell’arte italiana nel mondo. Nel 2007 riceve a Capistrello (L’Aquila) il “Premio alla carriera”. Nel 2008 nel teatro ASTRA di Castelfidardo dirige la prima orchestra di fisarmoniche digitali al mondo prodotte da una famosa azienda di Castelfidardo. Nel 2013 gli viene conferito il premio “G. Pierluigi da Palestrina” come compositore e concertista. Il 26 luglio 2015 a Sora (Frosinone) viene premiato con il premio “Arte e comunicazione”. Nel 2016, dall’Accordion Art Festival, a Roseto degli Abruzzi, gli viene consegnato l’ “ORPHEUS AWARD 2016 alla carriera”.