DE LUCA – MANZI – PESARESI TRIO

30 Settembre 2021 – ore 22,30 [all’interno del programma FUORI PIF]

Castelfidardo, O’Brian Pub

Capienza limitata – fino al raggiungimento dei posti disponibili (secondo le normative anti-COVID)

Il trio attraversa le atmosfere tipiche del BeBop, con musiche originali e tanta tradizione jazzistica.

Antonino De Luca nasce a Messina il 9 gennaio 1991, inizia lo studio della musica con il padre all’età di 11 anni e contemporaneamente quello della fisarmonica. Successivamente studia anche clarinetto raggiungendo ottimi risultati e facendo parte anche della Banda del Comune di Fiumedinisi. E’ attualmente docente di Fisarmonica e Fisarmonica Jazz alla Scuola Civica Paolo Soprani di Castelfidardo e il 14 Maggio 2017, giorno dei Patroni San Vittore e Corona, ho ricevuto la nomina di PRIMO AMBASCIATORE DELLA FISARMONICA E DI CASTELFIDARDO, nuova onorificenza del Comune di Castelfidardo. È stato membro della giuria all’edizione 2018 del Premio internazionale della Fisarmonica di Castelfidardo, e della prima edizione del Raduno Internazionale dei Mantici di Lariano (2019). Attualmente ricopre la carica di vice-presidente dell’Associazione “Gervasio Marcosignori” di Castelfidardo, dove svolge un’importante funzione nel progetto “Accordion in Time” insieme a importanti fisarmonicisti come Mirco Patarini, Valentino Lorenzetti, Giuliano Cameli, con i quali è attualmente impegnato in una produzione teatrale con la prestigiosa “Compagnia della Rancia” del famoso regista Saverio Marconi.

Massimo Manzi, nato a Roma nel ’56, appare sulla scena musicale del Lazio come autodidatta a metà degli anni ’70. Dopo alcune lezioni a Roma con i Maestri M.Iannaccone e B.Tommaso (Scuola popolare di musica del Testaccio), si trasferisce stabilmente a Senigallia dove tuttora vive. Ha collaborato con il gruppo jazz/rock AGORA’, con il quale ha fatto un tour nazionale nel ’79, con Marche Jazz Orchestra diretta da Bruno Tommaso, Big Bang di Mario Raja e Capolinea (Milano) big band. Ha suonato in quasi tutte le più importanti manifestazioni italiane, da Umbria Jazz (’89/’90) a quelle di città come Ancona, Bergamo, Bologna, Catania, Milano, Pescara, Roma, Siena etc. Manzi ha accompagnato in alcune trasmissioni radio-televisive noti personaggi del mondo dello spettacolo con orchestra ritmica della RAI di Milano (’89) e con “Italian Big Band”. Manzi svolge da oltre 15 anni un’apprezzata attività didattica con CORSI fissi e CLINICS in varie località, ed è Docente di batteria jazz ai Corsi Sperimentali del Conservatorio Martini di Bologna. Effettua anche dimostrazioni per conto dei suoi “endorser”: piatti UFIP (dal 1987), batteria “Sonor”. Altre collaborazioni: Al Cohn, Richie Cole, Eddie “Lockjaw” Davis, Irio De Paula, Tal Farlow, Garrison Fewell, Sonny Fortune, Richard Galliano, George Garzone, Mick Goodrick, Al Grey, Steve Grossman, Jimmy Knepper, David Liebman, Mike Mainieri, Ray Mantilla, Phil Markowitz, Pat Martino, Bennie Maupin, Mike Melillo, Sal Nistico, Evan Parker, Kurt Rosenwinkel, Tony Scott, Mike Stern & Bob Berg (jam), Art Van Damme, Bobby Watson, Eddie Wied, P.Birro, L.Begonia, F.Boltro, G.Ceccarelli, B.Cesselli, E.Cisi, G.Coscia, P.Dalla Porta, M.Detto, M.P.De Vito, D.Di Gregorio, A.Faraò, R.Fassi, L.Fontana, P.Fresu, P.Guarnera, T.Lama, G.Manusardi, R.Marcotulli, G.Mirabassi, M.Moriconi, D.Moroni, R.Migliardi, M.Negri, P.Odorici, R.Ottaviano, G.Petrella, D.Rea, S.Satta, S.Tasca, A.Tavolazzi, G.Tommaso, M. e P.Tonolo, M.Urbani.

 

Gabriele Pesaresi, contrabbassista moderno e versatile, ma insieme rispettoso della tradizione, la sua duttilità ed esperienza gli permettono di trovarsi a proprio agio in contesti dalle caratteristiche anche molto diverse tra loro, piccoli e grandi gruppi, situazioni mainstream, free o di jazz contemporaneo. Vanta collaborazioni a fianco di moltissimi musicisti nazionali e internazionali e in numerosi progetti di musiche originali. Ha partecipato alla realizzazione di oltre cinquanta cd, soprattutto in ambito jazz. Si diploma in “Contrabbasso” presso il Conservatorio di Pesaro (con il M° Marco Cempini) e in “Jazz e musiche improvvisate del novecento” presso il Conservatorio di Bologna (con il M° Paolo Ghetti). Prosegue poi gli studi presso la Fondazione Siena Jazz, l’Accademia Romana di Musica e, a New York e Boston, con Hal Crook, Giovanni Tommaso, Paolino Dalla Porta, Furio Di Castri, Dennis Irwin, Cameron Brown, Matt Penman, Sean Smith, Drew Gress, John Lockwood. È docente di basso elettrico presso il Conservatorio Statale di Musica G.B. Pergolesi di Fermo e presso i seminari estivi di “Arcevia Jazz Feast” ad Arcevia. Suona in importanti rassegne in Italia e all’estero (Canada, Turchia, Cina, Giappone, Portogallo, Svizzera, Francia, Slovenia, Bosnia ed Erzegovina, Repubblica Slovacca, Austria, ecc…) e collabora con numerose formazioni tra cui: Colours Jazz Orchestra e European Colours Orchestra (dir. Massimo Morganti), The Spinning Quintet (Mike Melillo, Giacomo Uncini, Antonangelo Giudice, Massimo Manzi), Massimo Morganti Quartet (Morganti, Lazzeri, Pesaresi, Paolini), Mauro De Federicis Trio e Quartetto (De Federicis, Jonata, Pesaresi, Colella), MP’s Jazzy Bunch (Postacchini, La Maida, Garofoli, Morganti, Solarino, Evangelista, Paternesi), Roberto Zechini “A deep surface” (Zechini, Postacchini, Evangelista, Pesaresi, Gari), Giovanni Seneca Trio (Seneca, Pesaresi, Savoretti), Finucci/Di Battista Sonic Latitudes, Simone Grassi Swingset. In ambito pop con il tenore Piero Mazzocchetti. Inoltre ha suonato con Maria Schneider, Bob Mintzer, Mike Mainieri, Mark Turner, Bob Brookmeyer, Kenny Wheeler, George Benson, John Taylor, Mike Melillo, Ari Hoenig, Jonathan Kreisberg, Miles Okazaki, Will Vinson, Aruan Ortiz, Flavio Boltro, Rez Abbasi, Miles Okazaki, Mike Rossi, Darius Brubeck, Ayn Inserto, Dado Moroni, Fabrizio Bosso, Enrico Rava, Andrea Pozza, Gianni Basso, Javier Girotto, Mauro Negri, Rosario Giuliani, Gianluca Petrella, Riccardo Tesi, Battista Lena, Luciano Biondini, Tullio De Piscopo, Lino Patruno, Gegè Telesforo, Renato Sellani, Salvatore Bonafede, Paolo Birro, Daniele Scannapieco, Barbara Casini, Marco Tamburini, Ettore Fioravanti, Randy Bernsen, Augusto Mancinelli, JennyB, Piero Mazzocchetti, Fabio Concato, Orchestra Filarmonica Marchigiana, Moni Ovadia. A Gennaio 2017 è uscito il primo cd a suo nome, “SOMETHING ABOUT” Per le edizioni Notami Jazz, di cui ha composto i brani e curato gli arrangiamenti.

Maggiori info: promozione@prolococastelfidardo.it