Gorka Hermosa

Pablo Zinger (ex pianista di Piazzolla) ha dichiarato: “La musica di Gorka Hermosa mi ha colpito per la sua originalità, la sua atmosfera e il suo virtuosismo: rende la parola crossover una realtà. È un musicista di grande talento da tenere d’occhio”. Nato nel 1976 a Urretxu (Paesi Baschi), è un musicista dalle mille sfaccettature: fisarmonicista, compositore, insegnante, scrittore, editore…

Gorka Hermosa è stato il primo fisarmonicista spagnolo a suonare come solista con un’orchestra sinfonica (la National Radio and TV Orchestra spagnola e più di 12 volte con altre orchestre), appare spesso in programmi televisivi e radiofonici spagnoli e tiene concerti in Cina, Iran, Sud America e in tutta Europa. Ha presentato in anteprima oltre 30 opere per fisarmonica di compositori spagnoli. Suona anche vari stili musicali tra cui flamenco, fado, folk, pop-rock, jazz, techno, fusion… esibendosi con musicisti come Paquito D`Rivera (Grammy Awarded), Jorge Pardo (Best European Jazz Player 2013), Javier Peixoto (Madredeus), Pablo Zinger, Ara Malikian, La Mari (Chambao), Luis Auserón (Radio Futura), Carmen París, José Luis Montón, Iñaki Salvador, Germán Díaz, Baldo Martínez, Carlos Soto (Celtas Cortos), Diego Vasallo ( Duncan Dhu), India Martínez…

Come compositore classico, le sue opere sono spesso interpretate da musicisti in tutti e cinque i continenti. Ha ricevuto il premio “Composizione 2016” e “Composizione 2018” dalla Confederazione mondiale de L’Accordéon e ha ricevuto anche il premio “Composizione fisarmonica CIA IMC-UNESCO” nel 2013 e 2014. Le sue composizioni sono state suonate alla laurea esami dei più importanti conservatori del mondo (Mosca, Londra, Parigi, Roma, Pechino). Ha composto musica per cortometraggi e documentari, tra cui alcuni per la TV nazionale spagnola (TVE). Le sue opere per fisarmonica e orchestra sono state presentate in anteprima da 20 orchestre di 15 paesi (Stati Uniti, Corea, Brasile, Turchia ed Europa)…

Ha pubblicato nove CD, per lo più con le sue composizioni, e ha realizzato più di 30 collaborazioni musicali su disco. Ha scritto quattro libri sulla fisarmonica e tenuto conferenze sulla storia dello strumento in Europa, Sud America e Cina. Attualmente è insegnante di fisarmonica presso il Conservatorio di musica “Jesús de Monasterio” di Santander.