COMUNICAZIONE: CAMBIO VOTAZIONI NELLA CATEGORIA YOUNG

Scritto da PIF on . Postato in News

La speciale edizione in Live Streaming di quest’anno, non potendo dare spazio a più di 50 candidati, ha incluso una categoria per giovani fino ai 18 anni (cat. YOUNG) che voleva rappresentare una festa. Non una vera COMPETIZIONE quindi ma una possibilità di far ascoltare al pubblico i tanti video (oltre 50) arrivatida  tutto il mondo.

Ho scelto di far VOTARE IL PUBBLICO proprio perché volevo prediligere
l’ampia visibilità e la diffusione delle varie culture fisarmonicistiche. Questo significa anche che non avrebbe vinto il più bravo ma il più apprezzato. A favorire qualche candidato particolarmente dotato ho anche aggiunto premi speciali come: Premio dell’Amministrazione Comunale di Castelfidardo, Premio per il più Giovane Concorrente, Menzioni Speciale della Giuria.

Animati da buone intenzioni – noi del team – abbiamo però accertato alcuni tentativi fraudolenti di truccare il sistema dei voti. Per queste ragioni ho deciso di sospendere il vecchio sistema per modificarlo secondo queste caratteristiche:

a) azzeramento di tutti i voti precedenti;

b) si voterà in giorni prestabiliti dalle 09:00 di sabato 12 settembre alle 24:00 di mercoledi 16 settembre;

c) la pagina di riferimento sarà sempre la medesima
https://www.pifcastelfidardo.it/categoria-young-pif2020/
che però rimanderà ad una pagina FACEBOOK dove all’interno si troveranno i VIDEO su cui mettere le proprie preferenze (MI PIACE / I LIKE). In questo caso ognuno esprimerà un solo voto;

d) Qualora si verificassero altre problematiche tecniche, provvederò ad attivare una giuria internazionale;

Comprendiamo la voglia di vincere e apprezziamo profondamente il grande interesse per la nostra competizione, ma la categoria YOUNG per noi rimane una FESTA DELLA FISARMONICA, dove i giovani “ci raccontano” che nulla potrà fermare la musica.
  

Renzo Ruggieri
(AD PIF 2020)

Tags: , , ,

Commenti (2)

  • Giovanni

    |

    Buonasera, la scelta di azzerare i voti la trovo alquanto giusta.
    A parer mio, però, sarebbe più corretto se a giudicare i ragazzi ci fosse una giuria competente.
    Saluti.

    Rispondi

    • PIF

      |

      Quest’anno non era possibile gestire troppe giurie e noi crediamo che il voto su video non sia adatto alle caratteristiche del PIF. Purtroppo non era neanche possibile far esibire altri 50 concorrenti in streaming. Inoltre non avrebbe senso mischiare tanti generi, tante età e tante formazioni. Comunque grazie del commento.

      Rispondi

Lascia un commento