Intervista a Roman Jbanov, fisarmonicista e giurato del 39° PIF 2014

Scritto da PIF on . Postato in Biografie, News

09985roman_jbanovQuando hai una mamma diplomata in fisarmonica al conservatorio di Yalta la fisarmonica fa parte di te sin dai tuoi primi vagiti.

La storia di fisarmonicista per Roman Jbanov, nato nei primi giorni del giugno 1976 a Pervomaisk, in Ucraina, membro della giuria del PIF 2014, comincia a 6 anni proprio con le lezioni della mamma Valetina.

Da allora è una escalation di successi che passano anche per la regia televisiva con il film “Un giorno di Giugno” (1996).

Nel 1987, entra a far parte della scuola speciale allegato al Conservatorio Glinka di Novosibirsk e comincia a collezionare premi in tutti i concorsi nazionali suo paese. Si diploma al conservatorio di Novosibirsk ed ottiene il premio della Cutura e delle Arti per i programmi dei suoi concerti. Tiene concerti da San Pietroburgo a Pechino come solista con la Grande Orchestra Popolare Russa. Nel 1997, pluripremiato nei grandi concorsi internazionali, sceglie la Francia dove tiene corsi presso scuole di musica e conservatori. Jbanov si adopera per far scoprire tutte le sfumature della fisarmonica da concerto attraverso le musiche adattate o scritte per fisarmonica da J.S. Bach al folklore russo.

[GUARDA IL VIDEO]

Nuovo evento per la Scuola Civica Paolo Soprani

Scritto da PIF on . Postato in News

sturm&drangFervono le attività alla Scuola Civica Paolo Soprani di Castelfidardo. Il prossimo appuntamento è per il 16 agosto nella splendida cornice dei giardini di Palazzo Mordini [SCARICA LA LOCANDINA].

Per la 39a edizione del Premio Internazionale della Fisarmonica la Scuola Civica Paolo Soprani sarà attiva con lezioni gratuite per ragazzi da 0 a 18 anni [SCARICA IL CALENDARIO DELLE LEZIONI].

La Scuola Civica di musica Paolo Soprani è nata grazie anche

Castelfidardo e l’Unità d’Italia

Scritto da PIF on . Postato in News

Monumento Nazionale delle MarcheNella battaglia di Castelfidardo, il 18 settembre 1860, si scontrarono gli eserciti del Regno di Sardegna e quello dello Stato Pontificio. La battaglia si concluse con la vittoria dei piemontesi; le truppe papaline superstiti si asserragliarono nella piazzaforte di Ancona e furono sconfitte dall’esercito sardo dopo un difficile assedio. Conseguenza della vittoria piemontese fu

Intervista a Olivier Douyez

Scritto da PIF on . Postato in News

958douyezokLei è belga: qual è l’importanza della fisarmonica nella sua cultura? 

Sono di Mons, la parte francofona del Belgio quindi abbiamo una grande cultura della fisarmonica. Gran parte della nostra popolazione è di origine italiana e quindi la fisarmonica si conosce dall’inizio del

PIF2018 |  il miglior strumento per essere protagonisti

Scritto da PIF on . Postato in News

pupetto-con-ipad

Il Premio Internazionale della Fisarmonica Città di Castelfidardo, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Castelfidardo con la direzione artistica del maestro Renzo Ruggieri presenta, in occasione della 43a edizione, un programma ambizioso ed ancor più concreto a favore delle aziende del territorio, con Castelfidardo capitale della musica che ripropone sinergie con i comuni limitrofi, in corso di presentazione.

Molte le iniziative che bollono in pentola, sia in campo artistico che promozionale, come il sorteggio, la razionalizzazione delle categorie, l’allargamento dei confini e delle opportunità per la 43ma edizione di un premio che vuole cogliere l’occasione dello

Intervista a Mika Vayrynen

Scritto da PIF on . Postato in Biografie, News

957vairinenOK

MIKA VÄYRYNEN, UN TALENTO TUTTO D’ORO

 

Abbiamo fatto una bella chiacchierata con Mika, in occasione della sua visita a Castelfidardo, la scorsa settimana [GUARDA IL VIDEO].

Mika Väyrynen, finlandese, classe 1967, è uno dei più noti e rispettati artisti della fisarmonica oggi al mondo. Ha debuttato ad appena 17 anni e Da allora tiene concerti in tutto il mondo. Mentre studia per diplomarsi con master all’Accademia Sibelius di Helsinki (dove ha completato il suo dottorato nel 1997) trascorre un anno a Parigi per studiare con Max Bonnay. Oltre alla fisarmonica, studia organo.

Pro Loco in Festa | Castelfidardo e la Contrada Fiorenza di Fermo in un tandem di eccellenza

Scritto da PIF on . Postato in News

L1300655Una collaborazione nata dalla comune passione per la ricerca e valorizzazione del patrimonio storico-culturale delle due città, legate a doppio filo dalla musica.
Se Fermo ha uno dei più prestigiosi conservatori italiani, Castelfidardo ha recentemente dato nuovo impulso al PIF-Premio Internazionale Della Fisarmonica Città di Castelfidardo che apre le porte delle Marche al mondo dei

Intervista ad Alexander Selivanov

Scritto da PIF on . Postato in News

russiBN2Sono arrivati a Castelfidardo come due turisti qualunque per accordare la fisarmonica, ma lui è uno dei migliori quindici fisarmonicisti al mondo, lei (tra l’altro vincitrice del primo premio in ensamble, alla Coupe Mondiale 2008) la sua partner nel duetto “Una Sinistra”.  Lui è Alexander Selivanov, lei Yulia Amerikova da Mosca, Russia.

Novità per la lista dei giurati

Scritto da PIF on . Postato in News

 

russiBN2

Grandi concertisti, direttori d’orchestra, pionieri e divulgatori dello strumento nel loro paese (in foto Alexander Selivanov e Yulia Amerikova), tutti fanno capo ad un minimo comun denominatore: passione e maestria nel campo della fisarmonica.

Eccoli i giurati della 39° edizione del PIF-Premio Internazionale della Fisarmonica Città di Castelfidardo. Vengono da ogni parte del mondo e sono pronti a dare il giusto riconoscimento a quello che da sempre caratterizza la kermesse fidardense: il talento.

Alcuni, nel corso della loro carriera, si sono trovati di fronte al temuto tavolo della giuria proprio a Castelfidardo, affrontando come concorrenti il giudizio di maestri indiscussi e temuti. Un giudizio che, anche quando non consacra, serve a credere nella cosa che più conta: sé stessi e la propria passione.

VAI ALLA LISTA DEI GIURATI