Artem Malkhasyan

Artem Malkhasyan

Artem Malkhasyan è nato il 12 aprile 1995 a Goryachy Klyuch. Nel 2009 si è laureato con lode alla Children’s School of Arts. Nel 2011 è entrato nel Novorossiysk College of music chiamato da Dmitri Shostakovich, classe di Belyaeva Nina. Nel 2016 si è laureato con il massimo dei voti.

Dal 2016, Malkhasyan Artem è uno studente del Conservatorio statale di San Pietroburgo nominato da Nikolay Rimsky-Korsakov, classe del professor Vladimir Orlov.

Durante i suoi studi Artem ha preso parte al festival internazionale “Seasons”:

  • Musica dell’America Latina e della Russia (giugno 2008)
  • Musica di Spagna e Russia (giugno 2009)
  • Musica di Polonia e Russia (giugno 2010)
  • “Panorama dell’anniversario” (giugno 2012)

Nel 2004, Artem è stato il vincitore del primo grado del concorso regionale Open (Sochi). Nel 2006 ha vinto il Grand Prix del VI Festival internazionale delle arti “Kinotavrik” (novembre 2006). Nel 2007 e nel 2016 Artem ha vinto il concorso “Young talents of Russia”.

Nel 2008 è stato inserito nell’enciclopedia “Bambini talentuosi – il futuro della Russia”, e nello stesso anno il governatore della regione di Krasnodar Nikolai Tkachev gli ha dato una nuova fisarmonica per i risultati creativi. Ha vinto la borsa di studio per studenti di talento nel 2009 e nel 2011 delle amministrazioni della regione di Krasnodar, e il primo grado del concorso nazionale aperto “Coupe of Kuban” (Sochi, 2011) e Grand Prix (Sochi, 2013). Quattro volte ha ricevuto i premi per il sostegno della gioventù di talento istituito dal decreto del Presidente della Russia (2010, 2011, 2012, 2014).

Nel 2016 ha vinto la borsa di studio del Presidente della Federazione Russa. È il vincitore del primo grado del concorso internazionale “Days of accordion and accordion in Belgorod” (Belgorod, 2017).

Laureato di primo grado del concorso internazionale “Peter and Paul assemblies” (San Pietroburgo, 2017). Laureato del primo grado della competizione tutta russa di bayanisti e fisarmonicisti “Vivat, Bayan!” (Samara, 2017). Partecipante al XXIX Festival internazionale “Bayan and bayanists” (Mosca, 2017).

Artem ha vinto il Grand Prix della competizione internazionale “Bayan.Accordion.Harmonic” (Khimki, 2018), ha vinto il III concorso internazionale “Accordeons-nous” (Mons, Belgium, 2019 ).