Prima assoluta dello String Quartet della Royal Academy of Music di Londra

Scritto da PIF on . Postato in News

 

anna-maria-castellii

Prima assoluta dello string quartet della Royal Academy of Music di Londra. Il Premio internazionale di fisarmonica omaggia Edith Piaf al Teatro Astra alle 21.15 il recital Sous le ciel de Paris di Anna Maria Castelli

CASTELFIDARDO – Sous le ciel de… Castelfidardo, la scatola magica non finisce di stupire. Un secolo e mezzo fa, l’intuizione di Paolo Soprani che la smontò e ne carpì i segreti dando avvio alla produzione industriale di fisarmoniche, oggi un’edizione straordinaria del Premio Internazionale capace di toccare le corde più sensibili. La serata di gala in scena all’Astra venerdì alle 21.15, ingresso libero – omaggia infatti Edith Piaf nel centenario della nascita della passionale e struggente interprete de “L’Accordéoniste”. Il mito della cantautrice francese cui si debbono autentiche perle come La vie en rose, rivive nell’interpretazione di Anna Maria Castelli che ne ripercorrerà con intensità e originalità la parabola artistica basata su un ricco repertorio popolare, classico e contemporaneo ed il fedele suono della fisarmonica. Il viaggio nei brani più suggestivi del “passerotto” – da cui il nome d’arte Piaf – viene suggestivamente scandito dall’eccellente voce della Castelli, accompagnata dal fisarmonicista Thomas Sinigaglia, da Yuri Goloubvev al contrabbasso e dal chitarrista argentino Adriàn Fioramonti. Nella giornata dedicata al genere varietè, il Premio&Concorso eleggerà anche i vincitori delle corrispondenti categorie ove sono iscritti trenta solisti e quattro ensemble delle estrazioni più varie: Francia, Russia, Portogallo, Gran Bretagna, Italia, Bulgaria, Cina, Repubblica Ceka, Moldavia e Brasile. Un ventaglio di culture che si confrontano sotto lo sguardo attento della giuria presieduta dal maestro Molinelli e si incontrano in una città in fermento dove solo in questa giornata si susseguiranno una ventina di concerti – tutti ad ingresso gratuito – nelle location del centro storico. Fra le news assolute, l’esibizione in prima mondiale dello spettacolo “Literature and Music” dallo Derazey string quartet della London Royal Academy (19, Auditorium Binci) che eseguirà le composizioni originali scritte dagli studenti di quattro Conservatori italiani (Firenze, Parma, L’Aquila e Bari), dando concretezza al progetto Accordion string sposato con entusiasmo dal maestro Owen Murray: un’idea nata per ampliare la letteratura per fisarmonica e quartetto d’archi ad oggi sguarnita, un modo per valorizzare i talenti giovanili. Ma nell’agenda c’è tanto altro ancora: debutta nella sede di via Mordini anche Pif4you(ng), lezioni gratuite di strumento per under 18 a cura dei maestri della civica scuola di musica Soprani. Dalle 9 di mattina sino a tarda notte, i live regalano continue sorprese: dalla passionalità del siciliano Antonino De Luca e del cosentino Gennaro Ruffolo, alle armonie del quintetto belga Ibris, del brasiliano Costa e tanti altri. Dalla presentazione del cd dei maestri Mazzoni (sassofono) e Riganelli (fisarmonica) sul New Klezmer tales, alla chicca di Vincenzo Abbracciante – già voce d’oro nel 2011 – che si esibirà alle 22.45 all’On Stage. A latere, da segnalare la mostra Music and Stardust di Federica Vignoni presso l’atelier creativo di Marco Nisi Cerioni e il desktop del Presidio Diffuso della Camera di Commercio di Ancona dedicato a Expo e macro regione adriatico-ionica.

QUI L’agenda completa di venerdì 18 settembre

Esercizi commerciali con menu a tema Pif e prezzi convenzionati: Osteria da Pippo, Trattoria Dionea, Osteria Il Mattarello, Cuore di Pizza, Pizza Più, Tiffany Cafè, Zen Bakery Cafè, O’ Brian Irish pub, Chain’s Cafè, Pizzeria rosticceria Mazzieri Pierina, L’Angolo Giusto, La Taverna del Vigolo.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento